L’Olio EVO e la Dieta Mediterranea, al centro del benessere psicofisico

“L’Olio EVO e la Dieta Mediterranea, al centro del benessere psicofisico”, è questo il tema dell’interessante incontro programmato per il prossimo sabato 10 dicembre alle ore 10,00 presso l’Agriturismo – Frantoio culturale dell’Olivicola degli Ernici a Vico nel Lazio (FR). L’evento rientra nel vasto programma della “Festa dell’Olio e…degustando Pane & Olio…tra Arte, Cultura e Gusto…” giunto alla 4^ edizione.

L’Olio Extravergine di Oliva, uno dei più antichi doni della natura, sinonimo di “benessere e salute” della tradizione millenaria, considerato un alimento funzionale della Dieta Mediterranea, il modello alimentare che da oltre cinquant’anni continua ad attirare l’interesse di ricercatori e clinici, tanto che nel 2010 è stato proclamato dall’Unesco “Patrimonio Immateriale dell’Umanità”, sarà al centro di un importante appuntamento culturale curato dalla Dr.ssa Eleonora Quattrociocchi, docente di chimica e scienza degli alimenti, oltre ad essere assaggiatrice esperta del gruppo Panel ASPOL di Confagricoltura Frosinone, che sottolinea: ”nel corso del convegno, verranno evidenziate le proprietà peculiari di alcune molecole presenti specificamente nell’Olio EVO. Tali principi attivi (evidenziati da recenti studi scientifici internazionali) presenti in considerevole concentrazione nelle cultivar Ciociare, esplicano azioni antinfiammatorie antiossidanti cardioprotettive tali da considerare l’EVO ottimo alleato nella prevenzione di numerose patologie”; la dr.ssa sarà coadiuvata in collaborazione dai Tecnici di Frantoio Franco Mocci ed Andrea Pelloni che concentreranno l’attenzione sull’importanza ed accorgimenti colturali da adottare per arrivare ad una corretta molitura ed ottenere un Olio EVO di alta qualità.

Proprietà, qualità, effetti benefici, aspetti agroalimentari, valorizzazione e tutela dell’Olivo per un paesaggio identitario, saranno i satelliti ruotanti intorno a questo elisir di lunga vita”, quintessenza della tradizione culinaria mediterranea.
Il programma della Festa ed il convegno è stato organizzato dall’Arch. Aldo Mastracci in qualità di responsabile della comunicazione dell’Az. Olivicola degli Ernici, che sottolinea: “l’evento in programma nel weekend p.v. si pone l’obiettivo di valorizzare il prodotto principe della Dieta Mediterranea che, proprio in quest’area viene prodotto un Olio EVO di alta qualità, dal carattere unico ed irripetibile, di antica tradizione, molto apprezzato per le ottime proprietà organolettiche e salutari, caratteristico del paesaggio identitario dell’areale degli Ernici”; la sede dell’importante kermesse sarà la particolare location dell’Agriturismo e Frantoio culturale, sita nella meravigliosa cornice paesaggistica dei Monti Ernici con incastonato il Borgo fortificato di Vico nel Lazio con le sue 25 Torri medievali, uno tra i più belli e conosciuti della provincia di Frosinone e facente parte del circuito dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio.

Il programma della 2 giorni sarà:

Sabato 10 Dicembre

Ore 10.00 – 12.00 / Workshop: “La dieta mediterranea e l‛Olio EVO per il benessere psicofisico” a cura della Dr.ssa Eleonora Quattrociocchi docente di chimica e scienza degli alimenti, membro Panel-Aspol Confagricoltura Frosinone, in collaborazione con i Tecnici di frantoio Franco Mocci ed Andrea Pelloni;

Ore 16,00 – 19,00 / 1^ Rassegna di Arte Danzante con la partecipazione di: Gruppo “090” di Vico nel Lazio del Maestro Ferruccio Volpari; Gruppo Junior “ASD Bailar Es Mi Vida” di Fumone della Maestra Rachele Mocci; Gruppo della scuola “Footloose” di Castro dei Volsci dei Maestri Sandro De Giuli e Debora La Monaca;

Domenica 11 Dicembre

Ore 9,30 – 19,30 / Mercatino di prodotti agro-alimentari tipici e biologici & altre curiosità tra cui la “SAGRA DELLA POLENTA”

Sarà possibile visitare il Museo Frantoio “Pietro Capriati” nel centro storico di Vico nel Lazio e degustare Pane di Vico e Olio Extravergine di Oliva “ERNICO”.

 

 

Condividi questo articolo.
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Google+
Google+
Email this to someone
email